Finmeccanica smentisce la costituzione di fondi neri

22 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Con riferimento alla pubblicazione odierna di notizie riguardanti presunti fondi neri di Finmeccanica, il Gruppo ribadisce ancora una volta di non aver mai costituito fondi neri né in Italia nè all’estero. Le società del Gruppo Finmeccanica hanno adottato procedure e codici etici in linea con le normative e le migliori prassi” vigenti, tesi a prevenire e impedire condotte non conformi ad una corretta gestione. Finmeccanica è pronta a fornire alle autorità competenti ogni più ampio chiarimento e informazione che possa risultare utile. La nuova diffusione di notizie che descrivono il Gruppo coinvolto in vicende giudiziarie sta pesantemente penalizzando il titolo Finmeccanica sui mercati finanziari. Per quanto riguarda le notizie pubblicate oggi su vari quotidiani e quelle apparse recentemente in trasmissioni televisive, Finmeccanica ha dato incarico ai suoi legali di valutare se nelle pubblicazioni possano ravvisarsi ipotesi di reato, in particolare di diffamazione aggravata e di pubblicazione arbitraria di atti di un procedimento penale.