Finmeccanica, festeggia contratto AgustaWestland

11 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Seduta positiva a Piazza Affari per il titolo Finmeccanica, che ha annunciato stamane prima della partenza del mercato, un contratto per AgustaWestland del valore di 560 milioni di euro da parte dell’Aeronautica Militare indiana per la fornitura di 12 elicotteri AW101 per il trasporto governativo. Le azioni stanno guadagnando lo 0,90% a 10,1 euro a fronte del timido incremento (+0,02%) registrato dall’indice FTSEMIB. Pier Francesco Guarguaglini, Presidente e Amministratore Delegato di Finmeccanica, nell’esprimere soddisfazione per l’aggiudicazione della commessa ha così commentato: “Il contratto siglato con l’Aeronautica Militare Indiana conferma la qualità dei nostri prodotti, basati sull’eccellenza tecnologica, e la validità della nostra strategia di espansione verso i nuovi mercati. AgustaWestland negli ultimi anni ha consolidato la sua presenza sul mercato elicotteristico commerciale indiano con la vendita di oltre 30 elicotteri civili e con la firma a febbraio di un accordo con Tata Sons per la creazione di una joint venture in India per l’assemblaggio finale dell’elicottero AW119 nel paese”.