Finmeccanica accelera su cessione Ansaldo, stime riviste al rialzo

28 Gennaio 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Il board di Finmeccanica ha approvato il business plan dei prossimi 5 anni (2015-2019) durante il quale punta a registrare un rafforzamento delle attività ‘core’, nell’hi-tech e nella divisione di difesa e aerospazio.

Nel 2014 il gruppo si aspetta di realizzare un fatturato compreso tra i 14,4 e i 14,7 miliardi cone degli ordini dell’ordine di 15,2-15,5 miliardi.

Il debito è previsto invece scendere sotto i 3,5 miliardi a fine 2017.

Il CdA ha dato mandato all’amministratore delegato Mauro Moretti di concludere le trattative per la vendita di Ansaldo.

(DaC)