Fiat riavvia il motore alla conquista del FTSE MIB

11 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Torna a rombare il motore della Fiat sul Listino di Milano, dopo un esordio sottotono. Il titolo, che ha progressivamente ampliato la performance dall’esordio, mostra al momento un progresso dello 0,75% a 9,39 euro. Sono arrivate ieri ottime notizie dalla Chrysler, che ribadisce le stime per il 2010, ma aspetta il secondo trimestre per una eventuale revisione al rialzo. Il numero uno del Gruppo Torinese, Sergio Marchionne, durante la conference call in USA, ha anche aperto la porta ad una eventuale IPO della casa d’auto americana quest’anno. Intanto, UBS ha confermato oggi un giudizio “neutral” sulle azioni della Fiat, indicando anche un Target Price di 11 euro.