Fiat resta in pole position, giudizi positivi da analisti

22 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Fiat resta in corsa sul listino, trionfando anche oggi, dopo la presentazione dei conti e del Piano la vigilia. Il titolo, in attivo anche ieri, segna un rialzo dell’1,7% a 10,78 euro con scambi sempre piuttosto generosi per oltre 22 milioni di titoli passati di mano. Il mercato, dopo conti in linea con le aspettative, ha accolto molto bene il Piano strategico, che prevede fra l’altro lo spin-off dell’auto dalle altre attività del gruppo. I targets, giudicati da molti “ambiziosi” e le prospettive di espansione con Chrysler hanno fruttato al titolo del Lingotto una serie di giudizi positivi degli analisti. Così, Credit Suisse ha confermato un giudizio “outperform”, rialzando il target price a 14 da 11,5 euro. Revisione al rialzo dei prezzi obiettivi anche per UBS a 11 da 10 euro e per Barclays Capital a 13 da 9 euro.