Fiat, Iveco stima ricavi 2014 a 12,1 mld euro

21 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Recuperare terreno nel mercato europeo attraverso nuovi prodotti, rafforzare la posizione in America Latina, sfruttare le opportunità fornite dalla Cina e potenziare il settore Bus e Veicoli speciali per mettere a segno una profittabilità a doppia cifra. Queste, in sintesi, le quattro principali direttive che Iveco, società del Gruppo Fiat attiva nel mercato dei veicoli commerciali, si prefigge nell’immediato futuro secondo quanto emerso dal Piano Strategico del Gruppo per il periodo 2010 – 2014. Nel 2014 la compagnia si attende ricavi netti pari a circa 11,1 mld di euro ed un trading margin al 9,6-10,4%, contro i 7,2 mld del 2009 (trading matgin all’1,5%). Nel 2010 il dato è invece atteso a 7,9 mld con un trading margin al 3-3,4%.