Ferrovie, a settembre 2011 debutta NTV nell’alta velocità

25 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Sarà a settembre 2011 la data del debutto sulle strade ferrate della NTV, la nuova compagnia di trasporto ferroviario sull’alta velocità guidata da Luca Cordero di Montezemolo. NTV, che è stata presentata oggi in conferenza stampa a circa due anni dalla sua creazione, avrà una flotta di 25 treni che verranno realizzati dalla francese Alstom (la prima consegna sarà per maggio 2011), e impiegherà circa 1.000 persone. L’investimento totale ammonta a circa 1 mld di euro. NTV inizierà ufficialmente il servizio commerciale a settembre 2011 con un’offerta che raggiungerà 9 città italiane e 12 stazioni, tra cui tutte quelle dedicate all’Alta Velocità. Ogni giorno verranno effettuati 51 viaggi per un totale di 12,3 milioni di km/anno. Nei giorni scorsi il primo treno, chiamato “Italo” è uscito nella sua configurazione definitiva (11 carrozze per 200 metri) dalla fabbrica Alstom di La Rochelle. NTV sarà il primo operatore al mondo a usare questo tipo di treno che garantisce prestazioni eccezionali per velocità, comfort, rispetto dell’ambiente e sicurezza. L’impianto logistico per la manutenzione dei treni saraà invece a Nola, in Campania, e sarà gestito dalla Alstom per i prossimi trent’anni. Luca di Montezemolo, Presidente di NTV, ha commentato: “La nascita di Italo è una vera, appassionante sfida di un gruppo di imprenditori privati cui si sono aggiunti primari istituti finanziari e assicurativi e un partner industriale all’avanguardia nell?Alta Velocità. L’apertura alla concorrenza del trasporto ferroviario è un fatto storico che porterà grandi benefici ai viaggiatori e sarà uno stimolo positivo per il sistema dei trasporti del Paese”. Montezemolo ha precisato che NTV sta avendo grande correttezza nei rapporti con le FS.