Fastweb, continua a brancolare nel rosso

di Redazione Wall Street Italia
24 Febbraio 2010 09:42

(Teleborsa) – Non si arrestano le vendite che da ieri si sono abbattute sul titolo di su Fastweb. L’azienda telefonica al momento registra una perdita del 3,46% scambiando a 14,53 euro per azione, ma comunque recuperando da un avvio decisamente peggiore in cui ha toccato un minimo di 13,45 euro per azione. Il titolo, ieri, ha avuto una giornata pesante dopo che i riflettori di Piazza Affari sono stati puntati sull’azienda di telecomunicazione. Il GIP di Roma, su richiesta della direzione distrettuale antimafia, ha emesso, ieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti dell’ex Amministratore delegato dell’azienda di Fastweb, Silvio Scaglia. L’accusa è di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio e al reimpiego di capitali illecitamente acquisiti attraverso un sistema di frodi fiscali. Tra gli indagati anche Stefano Parisi, attuale Ad di Fastweb.