ExxonMobil festeggia il completamento dello stabilimento nella provincia cinese di Fujian

11 Novembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

ExxonMobil e i suoi partner Sinopec, Fujian Province e Saudi Aramco hanno festeggiato quest’oggi la piena operatività del primo complesso integrato petrolchimico e di raffinazione in Cina a partecipazione estera. Questo stabilimento, denominato progetto integrato di joint-venture per lo stabilimento di raffinazione e produzione di etilene (Fujian Integrated Refining and Ethylene Joint Venture Project), contribuirà al soddisfacimento della domanda crescente nella regione di combustibili e prodotti chimici. “La nostra partecipazione a questo complesso di classe mondiale esemplifica il nostro impegno nei confronti della regione e di offerta ai nostri clienti dei prodotti di cui hanno bisogno” ha dichiarato Rex W. Tillerson, Presidente e Direttore generale di Exxon Mobil Corporation (NYSE: XOM), il quale ha presenziato alla cerimonia tenutasi a Quanzhou per festeggiare l’occasione. “Si tratta di una partnership senza precedenti fondata su anni di collaborazione.” Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ExxonMobilKevin Allexon, 703-846-4467oppureSarah Du, (86 10) 5965 7309