Europa avvia la giornata con rialzi frazionali

2 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Avvio di seduta in frazionale rialzo per le principali borse del Vecchio Continente dopo aver messo a segno ieri una chiusura positiva. Sul mercato valutario, la moneta unica europea non trova la forza di reagire contro il biglietto verde. Il cross eur/usd viaggia stamane a 1,3537 US in calo dello 0,22%. Dal fronte macroeconomico, oggi si rimane in attesa della stima flash dei prezzi al consumo e prezzi alla produzione della Zona Euro. Nessun dato rilevante invece per l’agenda a stelle e strisce di oggi. Molto più corposa l’agenda settimanale con il il Beige Book della Fed la cui punbblicazione è prevista domani in serata. ggiovedì sarà la volta delle riunioni di politica monetaria della Bce e del Boe mentre venerdì il market mover sarà il tasso di disoccupazione a stelle e strisce. Sulle prime rilevazioni Bruxelles mostra un vantaggio dello 0,24% a 2549,62 punti, Parigi un rialzo dello 0,31% a 3781,25 punti ed Amsterdam un incremento dello 0,35% a 325,51 punti. Segno più anche per Francoforte +0,36% a 5733,97 punti, Londra +0,45% a 5430,14 punti e Madrid +0,43% a quota 10480,2.