EuroMedtech™ 2011 a Torino ha accelerato la collaborazione nel comparto medtech

23 Maggio 2011, di Redazione Wall Street Italia

I principali operatori del settore medicale si sono incontrati la settimana scorsa a EuroMedtech™, la terza convention annuale di partnering che si è svolta il 16 e il 17 maggio al Centro Conferenze Torino Incontra. 261 delegati, in rappresentanza di 205 aziende di 27 paesi, hanno partecipato a 741 incontri d’affari privati, confermando così che EuroMedtech rappresenta il principale evento per la creazione di partnership tra le società emergenti, innovatrici e start-up e le grandi multinazionali. Nel corso dell’evento sono stati organizzate 8 tavole rotonde e 45 presentazioni a cura di società mediche e tecnologiche alla ricerca di finanziamenti o di opportunità per la distribuzione, oppure da partner che puntano alla promozione del proprio sviluppo prodotti. L’evento ha attirato oltre 20 società venture capital, tra cui 360° Capital Partners, BioMedPartners, Citigroup, DFJ Esprit, Edmond de Rothschild Investment Partners, Entrepreneurs Fund, Gilde Healthcare Partners, High-Tech Gruenderfonds Management, IJ Partners, Merieux Development, MVM Life Science Partners, NBGI Ventures, SEED Capital Denmark, Seventure Partners, SGECR, SHAM, Sofimac Partners Capital Investissement, TBG Management, Tech Coast Angels, Vaekstfonden e Ysios Capital Partners. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

EBD GroupTilton Little oppure Constantine Theodoropulos, +1 760-930-0500