Eurizon (Intesa Sanpaolo) investe in Trasporti Romagna

17 Ottobre 2022, di Alessandra Caparello

Eurizon, società di asset management del Gruppo Intesa Sanpaolo, ha sottoscritto un accordo per acquisire, attraverso i due fondi di investimento alternativo Eurizon ITEᴙ ed Eurizon ITEᴙ ELTIF1, una quota di maggioranza del 63% circa di Trasporti Romagna. Siglata lo scorso 5 agosto, l’operazione ha ottenuto il 5 ottobre la finalizzazione del finanziamento di un pool di banche e prevede, accanto ai fondi EURIZON ITEᴙ in maggioranza, il re-investimento con una quota di minoranza da parte del partner industriale Simone Romagna (30%, membro della famiglia fondatrice) e di Intesa Sanpaolo (circa 7%). Il closing è atteso entro fine 2022 previo conseguimento delle autorizzazioni da parte delle autorità competenti. Gli attuali soci del Gruppo Trasporti Romagna sono il fondo Atlante, gestito dall’asset manager Neuberger Berman, Simone Romagna, Intesa Sanpaolo e il Fondo Agroalimentare Italiano (veicolo di investimento promosso dalla holding francese specializzata nella filiera agroalimentare Unigrains).

I dettagli dell’acquisizione di Eurizon

La presenza di Eurizon nella compagine azionaria attraverso i due fondi di Investimento Alternativo Eurizon ITEᴙ ed Eurizon ITEᴙ ELTIF – si legge in una nota  – consentirà di proseguire nel percorso di crescita buy-and-build già avviato con successo dal Gruppo Trasporti Romagna negli ultimi anni, da affiancare allo sviluppo organico del proprio portafoglio clienti, che vede la presenza consolidata di importanti marchi della GDO e produttori ortofrutticoli.

L’operazione prevede un finanziamento di medio termine, ottenuto grazie a un pool di banche che include Intesa Sanpaolo, BNL, Banco BPM, Crédit Agricole FriulAdria, Banca Agricola Popolare di Ragusa e Banca di Cividale CiviBank. Con l’investimento nel Gruppo Trasporti Romagna, i due fondi Eurizon ITEᴙ completano la loro terza acquisizione, consolidando un portafoglio investimenti che vede già la presenza di GSA (azienda attiva nel settore dei servizi antincendio, soft security e facility management) e di Adria Ferries (operatore armatoriale leader nei servizi di trasporto marittimo merci e passeggeri tra Italia e Albania). I due fondi Eurizon ITEᴙ rappresentano la strategia alternativa degli investimenti diretti nel settore infrastrutturale e si qualificano ai sensi della disciplina dei PIR alternativi, permettendo ai sottoscrittori di usufruire dei benefici fiscali previsti dal legislatore. Per Eurizon le strategie sui mercati alternativi a supporto dell’economia reale stanno assumendo una rilevanza crescente in ottica di supporto al tessuto produttivo. In particolare, nel contesto attuale, gli interventi a sostegno delle infrastrutture costituiscono un fattore sempre più strategico in Italia, così come all’estero.

Chi è Trasporti Romagna

Trasporti Romagna è un’azienda italiana che offre servizi di trasporto su gomma e logistica integrata a servizio degli operatori della GDO (Grande Distribuzione Organizzata), del comparto agroalimentare e dei produttori di alimenti a temperatura controllata. Con sede a Vicenza, è attiva in particolare nell’area Nord-Est del Paese e svolge i propri servizi avvalendosi di una flotta di circa 1.000 camion, di cui oltre il 60% di proprietà, e opera attraverso un network di 30 centri logistici diffusi sul territorio. Il Gruppo è in grado di gestire per i propri clienti anche i servizi logistici su prodotti a temperatura controllata (catena del fresco e dei surgelati).