ESPRESSO: EMISSIONE OBBLIGAZIONARIA A CINQUE ANNI

7 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Gruppo Editoriale L’Espresso ha affidato a Comit e Chase Manhattan Bank (CMB) il mandato per l’emissione di obbligazioni a cinque anni fino a un massimo di 200 milioni di euro (un euro vale 1.936,27 lire).

Il lancio è previsto entro la fine di luglio.

Il prestito ha l’obiettivo di sostituire con un indebitamento a medio/lungo termine l’indebitamento a breve della società.

In Borsa il titolo guadagna il 4,74%.