Ericsson sorprende con utili oltre attese, titolo balza

22 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Ericsson sorprende positivamente il mercato, annunciando conti migliori del previsto. La compagnia svedese ha infatti presentato stamattina i risultati del terzo trimestre, che chiude con un utile netto di 3,68 mld di corone svedesi (SEK) rispetto agli 810 mln dell’anno precedente. Un risultato che supera ampiamente le stime degli analisti, i quali indicavano profitti per 3,52 mld SEK. Le vendite sono cresciute del 2% a 47,5 mld SEK, risultando inferiori al consensus di 48,78 mld SEK. La società ha beneficiato della buona crescita del mercato della telefonia in Nord America e Giappone, ma le previsioni per il futuro sono anche più ottimistiche, in quanto la compagnia vede una crescita del proprio business superiore a quella del mercato delle infrastrutture. Intanto, il titolo Ericsson è stato premiato dal mercato svedese, facendo un balzo a Stoccolma del 5%, grazie a questi positivi risultati.