Equitalia: nuova chance per chi non ha pagato le rate

23 Settembre 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Dopo il milleproroghe, si riapre la possibilità di essere riammessi al piano di dilazione di Equitalia per chi è decaduto negli ultimi 24 mesi

Nuova chance per pagare i debiti con il Fisco per chi non è riuscito a completare il versamento negli ultimi due anni. È questa una delle novità per i contribuenti prevista con l’adozione in via definitiva dei cinque decreti legislativi per l’attuazione della delega fiscale.

Una sorta di rateazione bis dopo la prima prevista dal decreto Milleproroghe rivolta a chi non è riuscito a pagare le rate già concesse entro la fine del 2014. Visti i buoni risultati (vi hanno aderito circa 120mila contribuenti per un importo totale di 2,8 miliardi di euro) si è pensato di riproporla.

In particolare, potrà accedere al nuovo piano di rateizzazione dei debiti fiscali chi vi è decaduto perché non ha pagato nei 24 mesi precedenti. La richiesta di riammissione al nuovo piano di rateazione deve essere presentata entro 30 giorni dall’entrata in vigore del delega fiscale e per un massimo di 72 rate mensili.

(Aca)