Eni, Scaroni, South Stream e Nabucco ” sono complementari”

10 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – I gasdotti South Stream e Nabucco “non sono alternativi ma complementari”. Lo ha sottolineato l’amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni, ieri, nel corso del Cera Week di Houston. Quindi i partner dei progetti “dovrebbero decidere di fondere i due gasdotti per parte del loro tracciato”, quello che va dalla Bulgaria all’Austria. Ha dichiarato il numero uno dell’Eni.