Enel: Conti, debito in calo a 39 mln al 2014

18 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’obiettivo di Enel è un indebitamento netto di 39 miliardi di euro al 2014, mentre entro l’anno scederà a 45 miliardi, grazie anche ai proventi dell’Ipo di Enel Green Power. Lo ha detto l’AD, Fulvio Conti, a margine della presentazione dell’Ipo di EGP. “Da Egp contiamo di incassare almeno 3 miliardi. L’obiettivo 2010 di indebitamento è a 45 miliardi, mentre confermo il target di 39 miliardi al 2014”, ha detto Conti.