Enel calma, Goldman Sachs ne alza il target price

8 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Andamento calmo per Enel, che si accontenta di un +0,42% a 3,615 euro. Non sembra aver sortito effetti eclatanti la decisione di Goldman Sachs di alzare leggermente il target price dell’utility a 5,2 euro dai precedenti 5,1 euro.