Elettricità, nel 2009 meno interruzioni

8 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Torna a migliorare la qualità del servizio elettrico nel nostro Paese: nel 2009, infatti, risultano in calo sia la durata che il numero delle interruzioni nella fornitura di elettricità rispetto al 2008. In particolare, si registra il migliore risultato di sempre per la durata delle interruzioni senza preavviso di responsabilità delle imprese distributrici 1, scesa da 50 a 46 minuti di interruzione per cliente all’anno (Fig. 1). E’ quanto evidenzia l’ultimo monitoraggio sulla “continuità del servizio elettrico”, legato al sistema di incentivi e penali dell’Autorità per l’energia, dal quale emerge anche una diminuzione da 90 a 78 minuti della durata complessiva delle interruzioni per cliente all’anno, che comprende tutte le interruzioni, anche quelle non di responsabilità del distributore. L’Autorità, in collaborazione con le Unità Speciali della Guardia di Finanza, ha inoltre avviato una campagna di ispezioni nei confronti di 12 imprese di distribuzione di energia elettrica per verificare la corretta rilevazione e registrazione delle interruzioni comunicate all’Autorità.