Editoria: AIE, cresce attesa per nona edizione di Più libri più liberi 2010

23 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cresce l’attesa per la nona edizione di Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria, unico appuntamento in Europa dedicato all’editoria indipendente, che si terrà a Roma al Palazzo dei Congressi dal 4 all’8 dicembre. Lo si legge in un a nota che informa che saranno oltre 400 editori e più di 700 ospiti tra autori, artisti ed intellettuali che animeranno nella cinque giorni di dicembre i 300 eventi in calendario per un programma con grandi ospiti internazionali, focus e appuntamenti professionali dedicati al mondo dell’e-book e al futuro del libro e della lettura e laboratori e incontri per i più piccini. La nona edizione della manifestazione è stata presentata questa mattina al Tempio di Adriano a Roma (Piazza di Pietra). Tra gli intervenuti, il presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE) Marco Polillo, l’assessore alle Politiche culturali e della Comunicazione del Comune di Roma Umberto Croppi e il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti. Ha chiuso la mattinata l’intervento del Sottosegretario al Ministero per i Beni e le Attività Francesco Maria Giro. La fiera apre i battenti forte di dati significativi per l’editoria indipendente: una crescita del numero dei piccoli e medi editori del 6% (passati dai 2653 del 2008 ai 2794 del 2009) e un’ulteriore conferma della loro quota mercato, che arriva a coprire nel 2009 il 35,6% del canale libreria.