ECONOMIA CORRE, WALL STREET AZZERA GUADAGNI

25 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Sterzata per tutti i principali indici di borsa dopo la diffusione dei dati economici e l’inizio dell’intervento di Greenspan alla Camera. Nasdaq scivola in rosso, Dow Jones in ritirata.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Tra i principali titoli in movimento questa mattina a Wall Street:

Nel settore delle telecomunicazioni, At&t (T), la prima societa’ americana di telefonia su lunga distanza, ha chiuso il secondo trimestre con un incremento dell’utile operativo pari al 18%, a quota $1,7 miliardi, ovvero 52 centesimi di dollaro per azione. Il titolo At&t guadagna quasi il 3%.(Vedi articoli WSI delle 7:48 e delle 9:00)

Nel settore finanziario, Reuters Group (RTRSY), il primo fornitore mondiale di informazioni finanziarie, ha chiuso il primo semestre dell’anno con uno spettacolare aumento degli utili, pari al 75%, a quota $535 milioni, pari a 353 milioni di sterline, ovvero 25,2 centesimi di sterlina per azione. Il titolo Reuters guadagna piu’ del 3%.(Vedi articolo WSI delle 7:57)

Nel settore informatico, IBM (IBM) guadagna lo 0,25% dopo che Samuel Palmisano, uno dei vice direttori generali, e’ stato promosso direttore generale e COO (Chief Operating Officer). La mossa e’ stata interpretata dagli ambienti finanziari come una formale investitura di Palmisano, 48 anni, alla successione del presidente e amministratore delegato, Lou Gerstner. (Vedi articolo WSI delle 8:06)

Sempre nel settore finanziario, American Express (AXP) ha chiuso il secondo trimestre con un utile di 54 centesimi per azione, pari a $740 milioni, un centesimo sopra le aspettative degli analisti di First Call/Thomson Financial e in rialzo del 15% sull’anno. Il titolo American Express guadagna quasi l’ 1%.(Vedi articoli WSI delle 8:31 e delle 9:00)

Nel settore informatico, Silicon Graphics (SGI), una delle principali produttrici di workstation e computer per la grafica, ha chiuso il trimestre con una perdita di $607,6 milioni, pari a $3,27 per azione. La forte perdita e’ stata causata dalla diminuzione delle scorte di magazzino e dagli alti costi di produzione. Il titolo Silicon Graphics perde piu’ del 2,5%.(Vedi articoli WSI delle 8:42 e delle 9:00)

Nel settore finanziario, FreeMarkets (FMKT), la societa’ specializzata nel business-to-business, ha chiuso il secondo trimestre con una perdita di 34 centesimi per azione. Gli analisti avevano previsto perdite di 41 centesimi. Il titolo FreeMarkets guadagna il 12%.(Vedi articolo WSI delle 9:00 e delle 9:10)

Nel settore Internet, GoTo.com (GOTO) ha registrato per il trimestre appena concluso una perdita di 23 centesimi, di 8 centesimi inferiore alle aspettative del mercato. Il titolo GoTo.com perde piu’ dell’11,5%.(Vedi articolo WSI delle 9:00 e delle 9:10)

Nel settore dei microprocessori, Texas Instruments (TXN) ha chiuso il secondo trimestre con un utile, esclusi oneri straordinari, di 31 centesimi per azione, al di sopra delle aspettative del mercato per un centesimo. Il titolo Texas Instruments guadagna il 2,5%. (Vedi articolo WSI delle 9:10)

Nel settore Internet, Priceline.com (PCLN) ha chiuso il secondo trimestre con perdite di 7 centesimi per azione, inferiori alle aspettative di Wall Street. Il titolo Priceline guadagna poco piu’ dell’ 1,5%.(Vedi articolo WSI delle 9:10)

Nel settore informatico, Compaq (CPQ) e una delle societa’ i cui utili sono attesi per oggi alla chiusura dei mercati. Gli analisti prevedono un utile di 21 centesimi per azione. Il titolo Compaq guadagna lo 0,25%.(Vedi articolo WSI delle 9:10)

Nel settore tecnologico, Nortel (NT) sembra essere intenzionata a vendere la divisione di fibre ottiche a Corning (GLW) attraverso uno scambio azionario. Il titolo Nortel guadagna lo 0,25%, mentre il titolo Corning guadagna l’ 1,5%. (Vedi articolo WSI delle 9:10)

Nel settore delle telecomunicazioni, Lucent Technology (LU) perde il 2,5% sulle voci della sua intenzione di acquisire Spring Tide Networks, societa’ che produce interruttori per le reti, per $1,3 miliardi in azioni.

Nel settore dei software, RedHat (RHAT) perde quasi il 7,5% dopoche il responsabile finanziario di Linux ha resignato le dimissioni annunciando che andra’ a coprire lo stesso ruolo in Silicon Graphics (SGI).

Nel settore farmaceutico, Pharmacia (PHA) ha chiuso il secondo trimestre con utili di 47 centesimi per azione, in rialzo rispetto ai 40 centesimi dello stesso periodo dell’anno precedente e in linea con le aspettative. La crescita e’ dovuta soprattutto alle forti vendite registrate dai farmaco per il trattamento dell’artrite, Celebrex e da quello per il glaucoma, Xalatan. Il titolo Pharmacia guadagna il 5%.

Ecco di seguito le lista dei 10 titoli al New York Stock Exhange (dati delle 10:00) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli):

(T) AT&T Corp. 4,300,500 34.250 +0.938 +2.81%;

(PFE) Pfizer Inc 3,252,200 44.000 -3.563 -7.49%;

(LU) Lucent Technologies Inc. 3,408,200 49.000 -1.250 -2.49%;

(TXN) Texas Instruments Incorporated 2,735,600 69.688 +1.688 +2.48%;

(AWE) AT&T Wireless Group 2,394,400 29.125 +2.063 +7.62%;

(CC) Circuit City Stores, Inc. – Circuit City Group 2,059,400 27.375 -5.250 -16.09%;

(BA) Boeing Company 1,360,300 49.750 +1.625 +3.38%;

(MRK) Merck & Co., Inc. 1,645,200 69.625 +0.063 +0.09%;

(PHA) Pharmacia Corporation 1,299,300 55.688 +2.688 +5.07%;

(NT) Nortel Networks Corporation 1,735,700 81.813 -0.188 -0.23%.

Ecco di seguito le lista dei 10 titoli al Nasdaq (dati delle 10:00) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli):

(DELL) Dell Computer Corporation 9,273,500 47.188 +0.750 +1.62%;

(JDSU) JDS Uniphase Corporation 5,357,500 133.500 +1.875 +1.42%;

(CSCO) Cisco Systems, Inc. 4,112,700 67.313 +1.250 +1.89%;

(QCOM) QUALCOMM Incorporated 3,699,900 67.500 +3.875 +6.09%;

(MSFT) Microsoft Corporation 3,923,900 70.063 -0.500 -0.71%;

(PCLN) priceline.com Incorporated 2,933,200 31.625 +0.500 +1.61%;

(ERICY) Ericsson 2,647,200 20.188 invariato 0.00%;

(AMZN) Amazon.com, Inc. 2,542,000 35.000 -3.750 -9.68%;

(XICO) Xicor, Inc. 2,286,300 10.000 -0.375 -3.61%;

(AMAT) Applied Materials, Inc. 1,881,600 83.000 +2.500 +3.11%.