ebrary annuncia i risultati del sondaggio sugli studenti e gli scaricamenti

1 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

In un costante sforzo volto a comprendere meglio le esigenze di ricerca e le aspettative degli studenti, specialmente riguardo ai libri, ebrary® ha annunciato oggi i risultati preliminari del suo sondaggio globale del 2011 sui libri elettronici scaricati dagli studenti. Un confronto del nuovo sondaggio con quello che l’ha preceduto nel 2008 evidenzia che coloro che si occupano delle collane, gli editori e i bibliotecari devono cooperare meglio per venire incontro alle esigenze d’informazione e di ricerca degli studenti. Tra i risultati chiave del sondaggio tra oltre 6.500 studenti si annoverano i seguenti: La consapevolezza e l’uso dei libri elettronici non sono cresciuti in maniera significativa nel 2011 rispetto al 2008 La preferenza per i libri in formato cartaceo rispetto a quelli elettronici non è cambiata: sono entrambi ancora ugualmente importanti La grande maggioranza degli studenti sceglierebbe il formato elettronico al posto di quello stampato se fosse disponibile e se ci fossero migliori strumenti e meno restrizioni C’è necessità di strumenti per mezzi di comunicazione sociale validi improntati alla ricerca Il comunicato stampa relativo al sondaggio è disponibile in inglese all’indirizzo http://www.ebrary.com/corp/newspdf/ebrary_2011_Student_Survey.pdf e verrà condotto un webinar venerdì alle 12:45 (fuso orario della costa orientale degli Stati Uniti) per comunicare i risultati. Per iscriversi al webinar, visitare http://www.tfaforms.com/222269. In un comunicato a parte, reperibile su http://www.ebrary.com/corp/newspdf/ebrary_Download.pdf, ebrary ha annunciato la possibilità di scaricare i libri disponibili su più dispositivi. Informazioni su ebrary (www.ebrary.com) ebrary è tra i maggiori fornitori di libri elettronici e di tecnologia per la ricerca per le biblioteche in tutto il mondo. L’azienda è stata fondata nel 1999 e offre oltre 273.000 libri in formato elettronico provenienti da oltre 500 editori di fiducia, con modalità flessibili, tra cui abbonamento, archivio perpetuo (acquisto), acquisto promosso da benefattori e prestiti di breve durata. Poiché ebrary è partner e-book di riguardo del servizio bibliotecario YBP, i libri di ebrary sono disponibili sia in GOBI™, che come servizio DDA (Demand Driven Acquisition: acquisto spinto dalla domanda). ebrary è l’unico fornitore di libri elettronici che consente ai clienti di caricare e integrare il proprio materiale digitale direttamente dal proprio computer con la tecnologia DASH!™ (condivisione dati, rapida), e di applicare riferimenti incrociati con varie risorse online con la tecnologia InfoTools™. ebrary ha sede a Palo Alto, in California (USA) e fa parte del gruppo di aziende ProQuest®. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ebraryLynn Brainard, [email protected]