Eads: fondo Qatar in trattative, vuole il 10%

13 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il fondo di proprietà statale Qatar Investment Authority è in trattative per acquisire una quota del 10 per cento del colosso aerospaziale europeo Eads, casa madre di Airbus. “Stiamo discutendo ma prima di tutto dobbiamo vedere le giuste condizioni al giusto prezzo”, afferma a Londra il ministro degli Esteri del Qatar, Sheikh Hamad bin Jasim al-Thani. Il ministro precisa che la trattativa “è ancora alle prime fasi”. Il ministro, che è anche presidente del fondo, dice che il Qatar intende conoscere meglio i piani di Eads prima di procedere con l’acquisizione, ma precisa che non c’è un interesse a rilevare una quota superiore al 10 per cento. Il fondo statale Qatar Investment Authority controlla già indirettamente una quota di Eads attraverso il gruppo Lagardere, di cui è terzo azionista. “Noi possediamo il 7 per cento di Lagardere”, fa presente Sheikh Hamad.