È ufficiale: per la prima volta la Formula 1 sbarca al Mugello

10 Luglio 2020, di Mariangela Tessa

Ora è ufficiale: nel calendario della Formula 1 2020 c’è anche il GP del Mugello. Attraverso un comunicato è stato infatti annunciato che, dopo Monza il 6 settembre, il secondo Gran Premio d’Italia della stagione si correrà nel weekend dall’11 al 13 settembre.

Con l’assegnazione del nono appuntamento della stagione al Mugello, l’Italia torna a ospitare due GP di F.1 per la prima volta dal 2006 quando in calendario c’erano, sia il GP d’Italia a Monza, sia l’ultima edizione del GP di San Marino che si svolgeva sul circuito di Imola.

Ma le novità non finiscono qui. Sempre oggi è stato annunciata oggi l’ingresso del gp a Sochi in Russia, il 27 settembre. Dunque c’è anche la conferma della Russia. Salgono così a dieci gli appuntamenti del calendario 2020 e nuovi annunci sono attesi nei prossimi giorni.

Per quanto riguarda il Mugello è la prima volta nella storia che la pista toscana ospita una corsa di F1 valida per il campionato del mondo. Il gran premio del Mugello avrà una denominazione particolare, in omaggio alla Ferrari (proprietaria della pista) perché proprio in quella occasione la Rossa parteciperà con le sue monoposto al millesimo gp della sua storia mondiale.

“Vogliamo ringraziare i promotori, le autorità nazionali, i team e la FIA per il duro lavoro e il supporto per poter far disputare questi Gran Premi. I tifosi saranno lieti di vedere la Russia ospitare la sua 6^gara all’Autodromo di Sochi e vedere le monoposto di Formula 1 correre per la prima volta sull’entusiasmante circuito del Mugello in Italia”.

Gli organizzatori del circus perciò hanno deciso che la corsa sarà denominata ‘Gran Premio della Toscana Ferrari 1000“.

“Sognato per generazioni, ora è realtà: per la prima volta il GP di Formula 1 si terrà al Mugello Circuit. Grazie a chi ha lavorato per questa conquista, noi non vediamo l’ora di sentire i motori rombare!” ha commentato su Fb Dario Nardella, sindaco della città metropolitana di Firenze.

L’Autodromo del Mugello, a 35 km da Firenze, è stato inaugurato nel 1974 come naturale evoluzione del Circuito Stradale nato nel 1914, ed è adagiato sulle colline fra Scarperia e San Piero a Sieve.