Dubai World, accordo con creditori per ristrutturazione debito

10 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La conglomerata pubblica Dubai World ha raggiunto un accordo con il 99% dei creditori, per la ristrutturazione di debiti per 24,9 miliardi di dollari. “L’accordo, ha affermato il presidente della commissione fiscale suprema di Dubai, formalizza il forte consenso attorno al raggiungimento di una proposta di ristrutturazione equa e bilanciata e rappresenta un passo fondamentale per rimettere Dubai World su un percorso finanziario solido e stabile”.