Du Pont, raddoppia utile e migliora la guidance

27 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il colosso chimico americano Du Pont ha chiuso il secondo trimestre dell’anno con un utile netto di 1,16 mld di euro, pari a 1,26 dollari per azione, più del doppio rispetto ai 417 milioni (46 cent per azione) registrati nello stesso periodo dello scorso anno. L’utile per azione al netto delle poste straordianrie, pari a 1,17 dollari risulta superiore alle stime degli analisti che erano per un EPS di 93 cent. Bene anche il giro d’affari salito a 8,6 miliardi da 6,9 miliardi. Du Pont ha alzato le stime per l’intero anno, con un EPS visto nel range 2,90-3,05 dollari a fronte della forchetta 2,50-2,70 indicata in precedenza.