Draghi, ridurre fiducia automatica ad agenzie rating

20 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Bisogna ridurre la “fiducia automatica” nelle agenzie di rating. A sostenerlo il presidente del Financial Stability Board e Governatore di Bankitalia, Mario Draghi, aggiungendo la necessità di dare più poteri alle autorità di vigilanza. Questa raccomandazione verrà fatta al G20 in programma il prossimo 12 novembre, durante il quale verranno presentate una serie di proposte per la riforma del sistema finanziario globale.