Dopo 40 anni, Soros annuncia il ritiro dagli hedge fund

26 Luglio 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – L’investitore miliardario George Soros (81 anni), famoso per aver guadagnato $1 miliardo scommettendo contro la sterlina britannica nel 1992, dopo quattro decenni ha deciso di chiudere la carriera come investitore hedge fund e di restituire i soldi agli investitori entro fine anno, circa $1 miliardo, secondo quanto riporta Bloomberg.

La società dovrebbe continuare a gestire soltanto gli asset di Soros e della famiglia, secondo la lettera agli investitori. Keith Anderson, 51 anni, CIO sin dal febbraio 2008, starebbe lasciando, secondo la lettera firmata da Jonathan e Robert Soros, figli dell’investitore leggendario, che sono co-deputy chairman del gruppo. “Esprimiamo la nostra gratitudine a coloro che hanno deciso di investire i loro capitali nel Soros Fund Management LLC negli ultimi 40 anni”, dice la lettera.

Soros era diventato famoso dopo aver guadagnato $1 miliardo scommettendo nel 1992 che la Banca di Inghilterra si sarebbe trovata costretta a deprezzare la sterlina. Nel corso degli ultimi 30 anni, seguendo le sue idee di emigrato ungherese studente alla London School of Economics dopo la seconda guerra mondiale, ha dato più di $8 miliardi per promuovere democrazia, libertà di pensiero, migliorare il livello di istruzione e ridurre la povertà nel mondo, riporta Bloomberg, citando gli ultimi saggi di Soros.

Nella sezione di insider vi proponiamo i titoli preferiti dall’investitore leggendario.