Domanda record per i primi bond islamici

20 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

La prima emissione di bond rispettosi dei principi islamici, effettuata da Malayan Banking sulle piazza estere, raccoglie richieste pari a otto volte i 300 milioni di dollari collocati, secondo Hsbc Holdings, uno dei membri del consorzio di collocamento. Gli investitori piazzano ordini per 2,4 miliardi delle obbligazioni offerte dalla maggiore banca della Malaysia, Maybank, spiega Sean Henderson, responsabile collocamenti obbligazionari di Hsbc a Hong Kong. Quella di Maybank è la prima offerta di obbligazioni subordinate islamiche da parte di una banca in Asia, dice Henderson. La domanda di investimenti islamici cresce con l’aumento dei profitti dal petrolio nel Golfo Persico.