Dole Food Company, Inc. conferma l’ammenda della Commissione europea nell’indagine Ue sulle ban

15 Ottobre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Dole Food Company, Inc. ha confermato in data odierna l’adozione da parte della Commissione europea di una decisione contro Dole e la sua controllata tedesca, Dole Fresh Fruit Europe OHG. Come affermato nel comunicato stampa della Commissione europea oggi diramato, la decisione della Commissione impone delle ammende a carico di alcuni importatori di banane nell’Unione europea, a seguito della scoperta di scambi di informazioni anticoncorrenziali nel mercato Ue delle banane. Questa ammenda fa seguito alle indagini della Commissione, iniziate a giugno 2005, e a una comunicazione degli addebiti emessa il 20 luglio 2007. La decisione della Commissione impone un’ammenda totale di 45,6 milioni di euro a carico di Dole. Ai sensi delle Linee guida per il calcolo delle ammende della Commissione, Dole si trovava di fronte alla possibilità di un’ammenda pari a fino il 10% dei suoi ricavi mondiali (693 milioni di dollari). La Società non ha al momento ricevuto il testo completo della decisione della Commissione. La Società ritiene di non aver violato le leggi europee sulla concorrenza e intende appellare contro questa decisione e l’ammenda comminata. Dole, che nel 2007 ha registrato ricavi netti pari a 6,93 miliardi di dollari, è la maggiore azienda mondiale di produzione e commercializzazione di frutta e verdura fresche di alta qualità ed è il principale produttore di banane biologiche. La Società commercializza inoltre una linea sempre più ampia di alimenti confezionati e surgelati ed è leader nel settore ortofrutticolo per l’educazione e la ricerca nutrizionali. Il presente comunicato stampa contiene “affermazioni previsionali”, secondo il significato conferito a tale locuzione dal Private Securities Litigation Reform Act del 1995, che comportano un certo numero di rischi e di incertezze. Le affermazioni previsionali, basate sulle attuali previsioni della dirigenza, sono in generale identificabili per l’uso di termini e locuzioni quali “essere possibile”, “prevedere”, “ritenere”, “intendere”, “prospettare”, verbi al futuro e simili. I rischi e le incertezze potenziali che potrebbero causare una sostanziale differenza tra i risultati effettivi e quelli espressi o implicitamente intesi nel presente comunicato stampa comprendono fenomeni meteorologici, risposte del mercato a pressioni sul volume del settore, offerta e prezzo dei prodotti e delle materie prime, offerta e prezzo dell’energia, variazioni degli interessi e dei tassi di cambio, crisi economiche e rischi legati alla sicurezza di paesi in via di sviluppo, conflitti internazionali, nonché contingenti, tariffe e altre azioni governative. Ulteriori informazioni sui fattori che potrebbero influire sui risultati finanziari di Dole sono riportate nella documentazione che la Società deposita presso la SEC, tra cui il Rapporto annuale presentato su Modulo 10-K. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Dole Food Company, Inc.C. Michael Carter, +1 818-879-6810