Diventare milionario, ecco quanti anni ci vogliono in base al tuo reddito

3 Settembre 2020, di Mariangela Tessa

Diventare milionari è il sogno di molti, anche se alla portata di pochi. Se vincere alla lotteria potrete metodo più veloce per raggiungere l’obiettivo, un’attenta gestione delle entrate e delle uscite può fare la differenza. Molto dipende anche dalla capacità da far investimenti, in grado moltiplicare il proprio capitale.

Come fare? Qualche suggerimento arriva da Grant Sabatie, fondatore del sito Millennial Money, che ha messo a punto un calcolatore in grado di determinare in anticipo quanto anni sono necessari per mettere da parte un milione  di dollari (CLICCA QUI).

Tutto parte da questi cinque parametri:

Reddito: quanti soldi stai guadagnando
Spese: quanti soldi stai spendendo
Risparmio: quanti soldi stai risparmiando
Tasso di risparmio: = Risparmio diviso per il reddito
Tasso di crescita degli investimenti ogni anno

Facciamo un esempi, considerando un tasso di rendimento anno degli investimenti del 7%.
Con un reddito annuale di $ 50.00, un tasso di risparmio del 20% sul totale ( circa $ 10.000) e un rendimento del 7% annuale ottenuto magari investimento in fondi indicizzati legati al mercato azionario, ci vorranno ci vorranno 30 anni per raggiungere l’obiettivo. Ovviamente più alto è il tasso di risparmio, più velocemente sarai in grado di andare in pensione.

Per avere un’idea più precisa, Sabatie ha messo a punto tre tabelle (vedi sotto), considerando come punto di partenza un reddito di 50 mila dollari, uno di a 100 mila fino ad arrivare a 200 mila dollari.

Reddito: 50 mila dollari

Reddito: 100 mila dollari

Reddito: 200 mila dollari