Dimenticate il Bitcoin: vera star criptovalute è il Litecoin

13 Dicembre 2017, di Mariangela Tessa

Dimenticate il Bitcoin. La vera star delle criptovalute è il Litecoin, quarta più grande valuta digitale del mondo per capitalizzazione, che da inizio anno ha segnato un incremento di di quasi il 5.800%, battendo l’ascesa della rivale più famosa. Secondo Coinmarketcap, il prezzo del Litecoin ha ieri raggiunto il massimo storico di $ 255,42. Un valore che si confronta con i $ 4,36 dello scorso primo gennaio.

Cos’è Litecoin?

Litecoin è una criptovaluta creata da Charlie Lee. Al momento vanta capitalizzazione di mercato di circa $ 14,4 miliardi, rispetto ai $ 282,8 miliardi del bitcoin.

Quali sono le differenze tra Litecoin e Bitcoin?

Al momento l’offerta di Litecoin si aggira intorno agli 84 milioni di pezzi rispetto ai 21 milioni di Bitcoin. In circolazione ce ne sarebbero 54.268.358 a fronte di 16.736.137 del Bitcoin.

Il punto di forza del Litecoin è la velocità delle transazioni. Le operazioni richiedono poco più di due minuti a fronte di una media di circa 300 minuti per Bitcoin. Per questo motivo, il suo ideatore ha, in diverse occasioni, affermato che il Litecoin può avere un ruolo chiave nei pagamenti, mentre il Bitcoin è da considerarsi più come una riserva di valore.

Cosa sta guidando il rally?

Prima di tutto il generale aumento di interesse per le criptovalute e il crescente numero di scambi degli utenti. Ma non solo. Il Litecoin ha anche approfittato della bassa velocità delle transazioni di Bitcoin. “Litecoin ottiene una spinta in alto tutte le volte in cui  il Bitcoin rallenta”, ha dichiarato Charles CNH, CEO di CryptoCompare, tramite e-mail alla Cnbc.