DEUTSCHE TELEKOM ALL’ATTACCO DI SPRINT

29 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Deutsche Telekom sarebbe pronta a lanciare sull’americana Sprint (FON) un’offerta da $100 miliardi.

Il vertice del colosso tedesco delle telecomunicazioni si sarebbe riunito per valutare una discesa in campo dopo il fallimento della fusione tra Sprint e WorldCom (WCOM). Lo rivelano fonti del Wall Street Journal.