Deutsche Bank in trattativa con Ubs per fusione asset management

24 Aprile 2019, di Mariangela Tessa

Mentre proseguono le trattative con Commerzbank per una possibile fusione, Deutsche Bank sarebbe impegnata in un’altra ipotesi di operazione straordinaria.

A rivelarla è il Financial Times, secondo il quale la prima banca tedesca sarebbe in “trattative serie” – che proseguono da due mesi circa – per fondere la propria divisione di asset management con quella della svizzera Ubs. 

Dall’operazione nascerebbe un campione europeo dell’asset management: un colosso con circa 1.400 miliardi di euro in gestione e di cui Deutsche Bank manterrebbe una quota di maggioranza seppur ampiamente diluita.

In questo modo, la nuova entità potrebbe competere meglio con rivali americani e globali dell’asset management come Blackrock e Vanguard.

Nessun commento è arrivato dalle due banche.