Deutsche Bank conclude acquisizione di Sal Oppenheim

15 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Deutsche Bank ha dichiarato di aver concluso l’acquisizione della banca privata Sal Oppenheim, già annunciato negli ultimi mesi dello scorso anno. L’operazione ha un valore di un miliardo di euro come già previsto nell’intesa dello scorso ottobre. Sal Oppenheim diventerà così una filiale di Deutsche Bank, anche se continuerà a mentenere il proprio nome e la propria autarchia. A fine 2009 Sal Oppenheim deteneva patrimonio gestito di 137 miliardi di euro.