Delta Airlines riduce la perdita nel trimestre

20 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La compagnia aerea statunitense Delta Airlines ha chiuso il primo trimestre dell’anno con una perdita netta di 256 milioni di dollari, 31 cent per azione, contro il rosso di 794 mln, 96 cent per azione, dello scorso anno. Escludendo voci straordinarie, le perdite si attestano a 23 cent per azione, in linea con le attese degli analisti. I ricavi operativi sono cresciuti del 2% a 6,8 miliardi di dollari, contro i 7 mld del consensus. Al Nyse le azioni del vettore aereo stanno registrando una plusvalenza di circa un punto percentuale.