DELL LANCIA FONDO VENTURE CAPITAL DA $100 MILIONI

20 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Adam Dell, il fratello meno noto dell’ultra-miliardario Michael Dell, fondatore dell’azienda di computer di Austin, in Texas, sta lanciando una nuova societa’ di venture capital che avra’ come obbiettivo il finanziamento di start-up (aziende appena nate) del settore tecnologico della Silicon Alley, la zona internet di New York.

L’altro Dell, che da poco ha venduto la sua casa nella californiana Silicon Valley, e ha appena comprato un loft a Silicon Alley (l’area di New York, a Manhattan intorno al Flatiron Building dove sono concentrate tutte le dot-com company della Grande Mela) lancera’ lunedi’ prossimo Impact Venture Partners, con l’appoggio finanziario di cinque investitori provenienti dall’ambiente venture capital di Wall Street.

Michael Dell, per parte sua, fara’ parte del gruppo dei finanziatori dell’impresa, attraverso la sua MSD Capital (le iniziali del nome), che gia’ da molto tempo investe in start-up.

Adam e’ un ragazzo di 30 anni (Michael ne ha 36, ed e’ l’ottavo in classifica tra gli uomini piu’ ricchi del mondo), e’ stato uno dei fondatori e animatori di Crosspoint Ventures, una delle aziende di venture capital di maggior successo della Silicon Valley, in California.

L’obbiettivo e’ adesso di fare il bis a New York (per la cronaca: Impact Venture Partner e’ a pochi isolati di distanza dalla sede di Wall Street Italia, all’Empire State Building).

)