Dal vento il 30% dell’elettricità globale

2 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

L’energia eolica potrebbe generare quasi il 30 per cento dell’elettricità globale entro il 2030 e sta crescendo più rapidamente di ogni altra fonte di energia pulita. Lo annunciano un gruppo di industrie commerciali e l’organizzazione ambientalista Greenpeace. “Nei luoghi giusti il vento può competere sia con il costo delle energie a carbone che di quelle alimentate a gas”, rendono noto il Global Wind Energy Council (Gwec) e Greenpeace in uno studio. I due gruppi sostengono che il vento, che ora produce lo 0,8 per cento dei rifornimenti energetici nel mondo, si sta espandendo più velocemente di ogni altra fonte di energia rinnovabile, come quella solare, geotermica o marina, in sostituzione dei tradizionali combustibili fossili.