Daimler sigla transazione con la SEC negli Stati Uniti

6 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Daimler ha annunciato di aver siglato una transazione con la SEC e con il Dipartimento di giustizia americano, per chiudere un procedimento che ha coinvolto due unità operanti negli Stati Uniti, in violazione del Foreign Corrupt Practices Act(FCPA). La compagnia si è così obbligata a pagare 185 milioni di dollari (circa 138 mln di euro) in multe e restituzione di utili.