Dada chiude in utile il 2009

10 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nell’esercizio 2009 il Gruppo Dada ha registrato Ricavi consolidati per 155,1 milioni di Euro contro 170,2 milioni di Euro del 2008. A livello geografico, si evidenzia il crescente contributo del fatturato generato all’estero che ha rappresentato il 59% dei ricavi del Gruppo contro il 52% nell’anno precedente, principalmente per effetto del cambiamento dell’area di consolidamento del Gruppo avvenuto a seguito dell’operazione relativa a Dada Entertainment. Il MOL consolidato dell’esercizio 2009 si è attestato a 20,5 milioni di Euro (28,9 milioni di Euro nel 2008), con una marginalità sui ricavi pari al 13,2%. Il Risultato Operativo di Gruppo dell’anno è positivo per 4,6 milioni di Euro ed è pari al 3,0% del fatturato consolidato (14,6 milioni di Euro al 31 dicembre 2008). Il Risultato Netto consolidato, dopo l’attribuzione della quota di terzi pari a € 0,5 milioni (vs € 0,8 milioni nel 2008), è pari a 6,9 milioni di Euro (4,5% dei ricavi consolidati), rispetto ai 7,6 milioni di Euro registrati al 31 dicembre 2008. La Posizione Finanziaria Netta al 31 dicembre 2009 risulta pari a -36,7 milioni di Euro rispetto a -31,4 milioni di Euro al 31 dicembre 2008. I primi mesi del nuovo esercizio hanno mostrato una situazione macroeconomica ancora caratterizzata da elementi di forte incertezza e tale da non consentire una piena visibilità sull’evoluzione dell’intero esercizio. In questo contesto il Gruppo Dada – in assenza di eventi al momento non prevedibili – conferma per l’esercizio in corso la guidance comunicata al mercato il 3 dicembre 2009, con ricavi consolidati attesi intorno a 170 milioni di Euro.