Da Elon Musk a Warren Buffett: le case inaspettate dei miliardari più famosi

12 Luglio 2021, di Alessandra Caparello

Nell’immaginario collettivo, un miliardario solitamente vive in case stratosferiche, belle, grandi e dotati di tutti i possibili comfort esistenti, causando le invidie dei comuni mortali. Ma non tutti sono così visto che alcuni dei miliardari più famosi e ricchi del mondo vivono in dimore del tutto inaspettate.

Da Elon Musk a Warren Buffett: le case inaspettate dei miliardari

Ha fatto il giro del mondo la notizia che l’imprenditore Elon Musk, patron di Tesla e Space X, uno degli uomini più ricchi del mondo, con un patrimonio di oltre 180 miliardi di dollari, vive in un monolocale di 37 metri quadrati.
L’anno scorso Musk aveva annunciato di voler vendere tutte le sue case e la maggior parte dei suoi beni e, come riporta Forbes, ha venduto sei delle sue sette proprietà e si è trasferito in Texas. La box house è a Boca Chica, dove SpaceX produce le sue astronavi, e secondo Forbes è una “casa prefabbricata pieghevole” realizzata da Boxabl, una startup del settore immobiliare, strutturata come un monolocale.

“L’unica casa che possiedo è la casa degli eventi nella Bay Area – ha scritto Musk su Twitter -. Se la vendessi, la casa non verrebbe più usata, a meno che non venisse comprata da una grande famiglia, cosa che potrebbe accadere un giorno”. Poi pochi giorni dopo ha confermato di averla messa in vendita: “Ho deciso di vendere la mia ultima casa rimasta. Ha solo bisogno di una famiglia numerosa che vada a vivere lì. È un posto speciale”. Si tratta di una proprietà di 47 acri con una casa di 1.500 mq, dotata di 9 camere e 10 bagni: prezzo 37,5 milioni di dollari.

Ma Elon Musk non è solo. Il novantenne Warren Buffett , CEO della Berkshire Hathaway vive ancora a Omaha, Nebraska, in una casa che ha comprato nel 1958 per 31.500 dollari, secondo Business Insider.

Tony Hsieh, CEO di Zappos vive in un parking di roulotte a Las Vegas, con 30 case in tutto che vanno da 25.900 a 139.900 dollari, secondo Wired. Tim Cook, CEO di Apple vive in una casa di 2.400 metri quadrati con quattro camere da letto a Palo Alto, California, del valore di 1,9 milioni di dollari, ma che a Palo Alto è considerata come una “modesta dimora”. Chuck Feeney, co-fondatore di Duty Free Shoppers Group non possiede una casa e vive in un appartamento in affitto a San Francisco.