Credit JobDay: a Roma il primo career day della intermediazione creditizia

6 Novembre 2019, di Redazione Wall Street Italia

Il prossimo 12 novembre si terrà a Roma il Credit JobDay, primo career day della intermediazione creditizia dedicato ai Millennials. L’evento è organizzato da EMFgroup e si svolgerà all’interno del campus dell’Università Europea di Roma, con il patrocinio di OAM (Organismo Agenti e Mediatori) e il supporto delle più importanti associazioni di settore, fra cui Assilea, UFI, Fimaa, Assomea, Assoprofessional e Ulias.

Credit Job Day ha due obiettivi: essere un momento di educazione creditizia e di career education per i millennials e mettere in contatto i giovani con le società che offrono posizioni nell’ambito della consulenza creditizia.

“Il settore del credito sta cambiando, e stanno cambiando anche le sue opportunità di lavoro e di carriera,” spiega Marcella Frati, director di EMFgroup, società specializzata nella consulenza di marketing per i servizi.  “Con Credit JobDay vogliamo dare ai giovani la possibilità di conoscere un settore in espansione, spesso non approfondito negli studi scolastici, e le sue aziende.
Molte stanno puntando sui neofiti e diverse di loro si sono già organizzate, anche con proprie Academy , per offrire interessanti percorsi formativi di avvicinamento alla professione del consulente del credito”

 

Il programma della giornata

Diplomati, laureandi e laureati alla ricerca di lavoro o di una nuova opportunità potranno incontrare otto importanti realtà del settore come Avvera – Gruppo Credem (main sponsor dell’evento), Sella Personal Credit, Banca Popolare Pugliese, Pitagora – Gruppo CR Asti, Prestitalia – Gruppo UBi, Spefin, Kiron (gruppo Tecnocasa) e Credipass sia in meeting one-to-one che partecipando alle Company Presentation delle società.

Poiché con la digitalizzazione le banche stanno riducendo la loro presenza sul territorio, la figura del consulente creditizio è destinata ad assumere un’importanza crescente, divenendo sempre più ricercata. Già oggi la quota di mercato di agenti in attività finanziaria e mediatori creditizi nell’attività di consulenza e vendita di finanziamenti a famiglie e imprese è pari a circa il 25% del mercato del credito italiano.

E’ un settore che ha già attirato molti giovani professionisti, infatti oltre 3.000 sono under 35 e il settore ne chiamerà sempre di più, considerando l’evoluzione dei modelli distributivi delle banche.

La giornata includerà sessioni di approfondimento su Cessione del V, Mutui, Prestiti, Leasing e Confidi animate da operatori del mercato che spiegano ai Giovani le opportunità di carriera e l’evoluzione del settore.

“Siamo orgogliosi di essere main sponsor del primo career day della intermediazione creditizia,” dichiara l’amministratore delegato di Avvera (gruppo Credem), Lorenzo Montanari, “ci siamo dati l’obiettivo di rafforzare la nostra rete di agenti per superare quota 500 nel 2022, con oltre il 60% di under 35.
I nostri giovani collaboratori sono inseriti in un percorso finalizzato al formare liberi professionisti specializzati (agenti in attività finanziaria) che possono contare su un costante supporto delle figure professionali più esperte.”

A tutti i partecipanti a Credit Job Day sarà regalato il manuale “Perché non me lo hanno insegnato a Scuola. Termini chiave dell’intermediazione creditizia” edito da MFC editore, il primo libro che spiega il settore, i suoi termini chiave e offre idee concrete di career education ai giovani”.