Covidien vince le cause di contestazione della violazione di brevetto contro cinque società

6 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Covidien (NYSE: COV), società leader mondiale nella fornitura di prodotti sanitari, ha annunciato oggi che un tribunale tedesco ha aggiudicato le ingiunzioni preliminari dell’azienda contro J. ZH. FA. Panther Healthcare Medical Equipment Co. Ltd. , WuXi Shenkang Medical Instrument Equipment Co. Ltd. e altre tre aziende di dispositivi medici accusate di contraffazione del design dei prodotti di sutura chirurgica di Covidien e di violazione di un brevetto di Covidien. Quattro delle aziende di dispositivi medici hanno sede in Cina e una nel Regno Unito. Nel corso di procedure parallele, le autorità doganali tedesche hanno anche confiscato a ognuna delle cinque aziende i prodotti di sutura chirurgica oggetto della violazione. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

CovidienDavid T. Young, 203-654-6261Responsabile relazioni pubblicheDispositivi [email protected] Farmer, 508-452-4372VicepresidenteRelazioni [email protected] Lannum, CFA, 508-452-4343VicepresidenteRelazioni con gli [email protected]