Corus: sì all’offerta di Tata da $7,6 mld

23 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Il consiglio di Corus Group Plc, il maggiore gruppo siderurgico britannico, raccomanderà agli azionisti di accettare l’offerta di acquisizione da 4,05 miliardi di sterline ($ 7,6 miliardi) presentata dal gruppo indiano Tata Steel Ltd. Annanya Sarin, portavoce di Corus a Londra, non ha voluto confermare né smentire che il consiglio abbia preso una decisione riguardo all’offerta di Tata.