Corte tedesca: alert, verdetto Esm forse posticipato

10 Settembre 2012, di Redazione Wall Street Italia

Roma – La Corte costituzionale tedesca che ha sede a Karlsruhe, sud-ovest della Germania, sta valutando se posticipare la tanto attesa sentenza sull’attuazione del Fondo salva-Stati (o Esm), in programma il 12 settembre, dopo un nuovo ricorso presentato da un noto europarlamentare euroscettico, il cristiano-sociale Peter Gauweiler.

In seguito all’azione legale dell’esponente Csu (partito bavarese fratello della Cdu di Angela Merkel), i giudici della Corte si riuniranno in una seduta speciale nel pomeriggio e renderanno nota la loro decisione, sull’eventuale rinvio, domani mattina.