Corea, banca centrale alza stime crescita 2010

12 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Riviste al rialzo le stime di crescita della Corea del Sud. La banca centrale del Paese asiatico ha portato la stima sul PIL dell’anno in corso al 5,2% dal 4,6% indicato in precedenza, il più elevato tasso di crescita dal 2006. Le stime di inflazione sono state invece ridotte all’1,8% dal 2,5%. La banca centrale, comunque, ha deciso di mantenere una politica accomodante, confermando i tassi di interesse sui minimi storici al 2%.