Conti esteri, la lista dei 10 mila (Corriere della Sera)

14 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Procura di Torino sta per ottenere una lista di 10 mila italiani sospettati di essere evasori fiscali, i cui conti correnti sono depositati nella filiale ginevrina dell’istituto britannico Hsbc. Lo si legge in un articolo pubblicato oggi dal quotidiano il Corriere della Sera. La lista è stata consegnata alla magistratura francese da una “talpa”, un ex dipendente della banca. E il procuratore di Nizza ha detto di aver ricevuto una rogatoria dall’Italia e ha lasciato capire che sarà accolta. Ma le minacce per i grandi evasori non si fermano qui. Anche l’Agenzia delle Entrate è impegnata nella caccia ai nomi “sospetti”; sono sotto esame tutti gli italiani residenti a San Marino.