CONSUMI: CRESCONO LE VENDITE AL DETTAGLIO

26 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le vendite al dettaglio sono aumentate a maggio del 2,3% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. E’ il massimo da dicembre ’99: allora crebbero del 2,9%.

L’Istat, che ha diffuso il dato questa mattina, sottolinea che in questo modo si “conferma la ripresa già registrata in aprile dopo il risultato negativo di marzo”. La tendenza positiva continuerà “anche nel secondo semestre dell’anno”.

I risultati mostrano che ci sono stati miglioramenti maggiori per la grande distribuzione rispetto alla piccola, e che il settore alimentare è più brillante di quello non alimentare, come dimostrano i rispettivi tassi di crescita: +2,7 e +2,2%.

Nei primi 5 mesi del 2000 le vendite al dettaglio sono aumentate dell’1,3% (dato non depurato dall’inflazione) rispetto allo stesso periodo del ’99.