ConsulenTia 2018, PIMCO: MiFid 2 “rappresenta più opportunità che rischi”

6 Febbraio 2018, di Alessandro Chiatto

Per PIMCO l’arrivo della MiFid 2 “rappresenta più opportunità che rischi”. La nuova direttiva richiede di dare evidenza dei costi della ricerca e nella società di risparmio gestito la ricerca “è stata sempre in gran parte prodotta all’interno”. Lo ha detto Alessandro Gandolfi, Country Head Italy del primo fondo obbligazionario al mondo, in un’intervista concessa a Wall Street Italia in diretta dall’auditorium Parco della Musica durante l’evento ConsulenTia 2018 organizzato da Anasf.

Nell’industria del risparmio gestito mondiale, la società PIMCO è istituzionale e specializzata nel mondo obbligazionario e nella gestione attiva. L’elemento di costo, “di grande preoccupazione, in qualche maniera verrà giustificato e motivato dall’intermediario” sulla base delle competenze specifiche” che creano valore per l’investitore finale.