Consob: oggi no vendite allo scoperto su Saipem

13 Gennaio 2015, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – Nella seduta odierna non si potranno effettuare vendite allo scoperto sul titolo Saipem, scambiato sull’indice Ftse Mib di Piazza Affari. Lo ha deciso la Consob che in una nota ha precisato che il divieto “è stato adottato in applicazione dell`articolo 23 del Regolamento comunitario in materia di short selling, tenuto conto della variazione di prezzo registrata dal titolo nella giornata del 12 gennaio 2015 (superiore alla soglia del 10%)”.

Il divieto riguarda le vendite allo scoperto anche se assistite dalla disponibilità dei titoli.

Nella giornata di ieri, il titolo Saipem è crollato anche oltre -10%, per poi chiudere in ribasso di nove punti percentuali circa. A far scivolare le quotazioni, il crollo dei prezzi del petrolio. Saipem, durante le contrattazioni, è stato anche sospeso per eccesso di ribasso. Stando ai dati di Borsa italiana ha ceduto -61,72% negli ultimi sei mesi. (Lna)